I jeans anche d’estate con Maky ferrari

Venerdì 16 luglio è uscito “Disco Jeans”, il nuovo singolo di Maky Ferrari. La cantante pugliese questa volta ci fa volare nel passato, direttamente negli anni ‘90. Un singolo fresco, frizzante e un vero e proprio elogio al bisogno di spensieratezza.

Ciao Maky, benvenuta su Edera Sincera. E’ uscito da poco il tuo nuovo singolo “Disco Jeans”, un omaggio agli novanta. Come è nato questo singolo? Era una melodia che ti ronzava in testa o è uscito prima il testo?

Ciao ragazzi! Grazie per questo spazio! Disco Jeans è nata dall’idea di fondere la musica moderna al mood che ha accompagnato la mia adolescenza, e che non smetto di ascoltare ancora oggi soprattutto quando sono in macchina a guidare per lunghi tragitti. È nato prima il ritornello, i vocalizzi che omaggiano un pò gli Aqua e un pò Ariana Grande e poi tutto il resto.

Rimanendo a tema anni Novanta. Qual è la cosa che più ti manca di quel periodo e quella che speri non tornerà mai di moda?

Diceva Wilde: l’attesa del piacere è essa stessa il piacere. Io racchiudo in questa frase l’essenza di ciò che adesso non esiste più: aspettare con trepidazione uno squillo, la risposta ad una lettera, un messaggio… oggi invece siamo tutti fin troppo connessi in tempo reale! Spero non ritorni più la moda dei jeans a vita bassa sinceramente…. ahahahah

“Disco Jeans” sembra nata apposta per farci dimenticare la pandemia. Come hai vissuto questo periodo? Qual è stata la cosa più difficile da affrontare per te?

La prima chiusura l’ho vissuta malissimo, non avevo voglia di far nulla, solo fare aperitivi e guardare Netflix. È stato difficile perché io sono abituata ad una vita frenetica e dunque mi sono lasciata trasportare dagli eventi in maniera negativa. La seconda volta invece ho approfittato per migliorarmi, fare esercizio fisico e studiare, trasformando tutto in energia positiva!

Con chi ti piacerebbe duettare? Qualcuno inerente al tuo genere musicale o totalmente diverso?

Mi piacerebbe fare un pezzo con Ghemon, ma dato che mi piace mettermi in gioco e ascoltare generi diversi da ciò che abitualmente canto, anche con Gue Pequeno.

Cosa ci aspetta dopo “Disco Jeans”? Pubblicherai qualcosa in autunno?

Assolutamente si, è già in cantiere. Restate connessi.